Libri

“La terra devastata”

di Gabriele Ottaviani

Aprile è il mese più crudele, genera

lillà dalla terra morta, mescola

memoria e desiderio, pungola

radici ottuse con pioggia primaverile.

La terra devastata, T. S. Eliot, Il saggiatore. A cura di Carmen Gallo. Rivive in questa nuova e splendida edizione, curata con certosina acribia in ogni dettaglio, il capolavoro di una in assoluto fra le più grandi, intense e significative voci poetiche che si ricordino nella storia della letteratura mondiale, che ancora oggi rifulge di una luce tutta particolare e inconfondibile e che, attuale come non mai, sin dal titolo dell’opera, ci fa riflettere sulla fragilità delle ingannevoli certezze che abbiamo fatto assurgere a fondamenta della nostra contemporaneità controversa. Imperdibile.

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...