arte

Ritratto di signore: Achille Bonito Oliva

Achille_Bonito_Olivadi Gabriele Ottaviani

Dottore in giurisprudenza – ma dopo la prima laurea si iscrive a Lettere – è critico d’arte dalla spiccata vis polemica sempre foriera di molteplici argomentazioni che non ha mancato di rivolgere anche contro colleghi ed esponenti politici (fu tra i firmatari dell’appello al voto per la Sinistra Arcobaleno undici anni fa), accademico, saggista, curatore di una pletora di vernissage che non mancano mai di generare interesse, dibattito, riflessioni, stimoli, studio, scalpore – un po’ come le sue copertine in tenuta adamitica – e scrittore, ha fondato la Transavanguardia, tra i cui massimi esponenti ricordiamo Enzo Cucchi, Sandro Chia, Francesco Clemente, Mimmo Paladino e Francesco De Maria e che lui stesso ha definito come il movimento che ha risposto in termini contestuali alla catastrofe generalizzata della storia e della cultura, aprendosi verso una posizione di superamento del puro materialismo di tecniche e nuovi materiali e approdando al recupero dell’inattualità della pittura, intesa come capacità di restituire al processo creativo il carattere di un intenso erotismo, lo spessore di un’immagine che non si priva del piacere della rappresentazione e della narrazione, ha preso parte alle ricerche del Gruppo 63 di Sanguineti ed Eco, ha ospitato nelle sue esposizioni artisti come Kounellis e Pistoletto, è docente universitario, ha scritto un numero impressionante di saggi: Achille Bonito Oliva compie ottant’anni, tutti all’insegna dell’arte e della bellezza. Per lui, che ha scritto anche raccolte poetiche, il critico non è più, infatti, e non deve più essere, solo e soltanto il sostenitore di una poetica o una sorta di divulgatore, di mediatore tra il pubblico e l’artista, dato che si presume possegga strumenti più raffinati per l’esegesi di un’opera che vadano oltre il gusto, il giudizio, il discernimento singolo e sindacabile, bensì anche un elaboratore di idee, un artefice a sua volta: auguri!

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...