Libri

“L’ultima curva”

81RKkAngOuL._AC_UL436_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Ogni saudade è la presenza dell’assenza…

L’ultima curva – Ayrton Senna, la malinconia del predestinato, Furio Zara, Baldini & Castoldi. Tragicamente venuto a mancare a seguito di un incidente di gara che è nella memoria collettiva e davanti agli occhi di ognuno di noi, sia di chi vi assistette in diretta che di coloro i quali hanno avuto modo di osservarlo in altre circostanze, nel corso di una fine di settimana di competizioni motoristiche decisamente infausta, Ayrton Senna, amato, invidiato, detestato, stimato, un combattente offeso (non solo da Piquet, con un eloquio che ha abituato nel corso del tempo a una certa volgare rozzezza), un vincente capace di rialzarsi dalla cenere delle sconfitte ogni volta più forte di prima, rivive in questo ritratto umano e professionale vividissimo, ampio, raffinato, totale e prezioso, per merito della splendida prosa di Furio Zara. Da non perdere: per tutti gli appassionati e non solo.

Standard