Libri

“Vespa”

cover-MAINdi Gabriele Ottaviani

Vespa – La storia di una leggenda dalle origini ad oggi, Valerio Boni, Stefano Corbara, White Star. Un mito, una leggenda, un prodotto dell’ingegno umano tra i più celebri al mondo nell’ambito del disegno industriale, non semplicemente un mezzo di locomozione, un simbolo, una vera e propria icona, che ha attraversato e attraversa il tempo mantenendosi sempre uguale eppure costantemente cambiando, rappresentando un’emblema d’identità nazionale, di gusto, di stile, un riferimento, un sogno, divenuto realtà grazie al brevetto, preceduto da un prototipo mai commercializzato e detto Paperino, dell’ingegnere aeronautico Corradino D’Ascanio che nell’aprile di settantatré anni fa, in un’Italia che si sta ricostruendo, tanto che momentaneamente l’azienda, di cui lo scooter è tale quintessenza da essere sinonimo, nata a Sestri Ponente ma legata a filo doppio alla città di Pontedera, era stata per un certo periodo, sotto le bombe, di fatto spostata in Piemonte, dà il la alla motorizzazione su due ruote del Paese: rivale storica della Lambretta, è semplicemente l’unica e inimitabile Vespa. Quella su cui Audrey Hepburn e Gregory Peck scorrazzano per Roma, per intenderci. E di cui Boni e Corbara fanno un ritratto perfetto.

Standard