Libri

“Via le mani dalla Via Lattea!”

nothombdi Gabriele Ottaviani

Terrestri, è qui che voi entrate in gioco…

Via le mani dalla Via Lattea!, Juliette Nothomb, Vague edizioni. Traduzione dal francese di Gabriella Montanari. Illustrazioni di Lorenzo Balocco. Non sempre il talento è una questione di famiglia, anzi, in certi casi è proprio vero il contrario, tanto grandi sono i genitori, tanto deludenti sono i figli, o viceversa. Esistono però delle eccezioni: si pensi per esempio ai Redgrave. O alle Nothomb. Sì, perché non solo Amélie è una scrittrice formidabile, geniale, sublime, unica, sempre perfetta: c’è anche sua sorella, Juliette, cronista gastronomica e non solo. Che arriva per la prima volta con un suo libro in Italia. E fa rivivere Jules Verne e compagnia cantante. Tra quasi due millenni, nel quattromilaundici, un brusco e terribile riscaldamento climatico colpisce difatti gli abitanti della Via Lattea, che vivono in mari di latte di cui si nutrono abbondantemente. Il problema è che però questa salvifica ambrosia si sta tramutando precipitevolissimevolmente in rancido burro. Come fare per correre ai ripari? I Lattesiani hanno un’idea, chiamare in causa i più esperti della galassia: i terrestri… Una delizia per tutte le età.

 

Standard