Libri

“Storie dell’arte per quasi principianti”

61qgrKvB4rL._AC_UL436_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Storie dell’arte per quasi principianti, Valter Curzi, Skira. Botticelli, Leonardo, Michelangelo, Caravaggio, Piranesi, ma anche Bill Viola, David LaChapelle, Fabio Viale e molti, molti, moltissimi altri: Valter Curzi, professore ordinario, dunque uomo di chiara competenza e avvezzo alla comunicazione, alla divulgazione, al farsi capire da chiunque si trovi dinnanzi, di storia dell’arte moderna presso la facoltà di lettere e filosofia dell’Università degli Studi di Roma La Sapienza, con stile bello e semplice introduce a tutti uno dei temi, dei bisogni, dei problemi, delle necessità fondamentali della nostra vita, per l’uomo, da sempre e per sempre, ossia la bellezza, salvatrice per antonomasia, immateriale dunque assai concreta, soggettiva nella percezione e pertanto universale nel valore, prendendo per mano il lettore e accompagnandolo in un’intensa, immaginifica, divertente, stimolante e variopinta passeggiata attraverso i sentieri della conoscenza. Da non lasciarsi sfuggire per nessuna ragione.

Standard