Libri

“Enola Holmes – Il caso del bouquet misterioso”

di Gabriele Ottaviani

Il mio sguardo era rimasto catturato dal titolo in prima pagina del Daily Telegraph e lì era rimasto…

Enola Holmes – Il caso del bouquet misterioso, Nancy Springer, De Agostini. Pizzi e merletti non fanno per Enola: lei è una Holmes, dopotutto, qualcosa vorrà pur dire. I fiori, però, invece, potrebbero addirsi alla sua persona, specie se c’è un mistero di mezzo… Quando infatti nientedimeno che il dottor Watson svanisce senza lasciare la benché minima traccia di sé lei, che ancora si nasconde dai fratelli-coltelli, crede che sia una messinscena orchestrata con la consueta infida caparbietà da Sherlock e Mycroft proprio per farla uscire allo scoperto, ma… Impeccabile e imperdibile.

Standard
Libri

“Enola Holmes e il caso della dama sinistra”

di Gabriele Ottaviani

Un modo assai delicato per dire che somigliavo troppo a mio fratello Sherlock…

Enola Holmes e il caso della dama sinistra, Nancy Springer, De Agostini. Il più arguto di tutti: nessuno al mondo può competere con l’intelletto di Sherlock Holmes. O meglio, nessuno eccetto sua sorella: Enola è un vero portento, è indomita ed è bramosa di dimostrare il suo valore, al di là di tutte le convenzioni. La vita domestica non fa per lei, e ora che ha cominciato a lavorare per lo studio del dottor Ragostin, un illustre investigatore londinese, è certa di aver trovato la sua strada. E il caso in cui si imbatte è davvero avvincente… Per tutti.

Standard
Libri

“Enola Holmes – Il caso del marchese scomparso”

di Gabriele Ottaviani

Vedete, mia madre era una libera pensatrice…

Enola Holmes – Il caso del marchese scomparso, Nancy Springer, De Agostini. Si sa, i parenti sono come le scarpe, più sono stretti più fanno male, e certo quei due ossi duri dei suoi fratelli non sono proprio il massimo per Enola: non che siano violenti o crudeli, per l’amor di Dio, ma la guardano dall’alto in basso, credono che non sia altro che una ragazzina. La fanciulla ha il sostegno della mamma, ma purtroppo il destino è cinico e baro e per Enola si spalancano le porte del collegio: da cui fugge appena ha l’occasione, inforcata la bicicletta, cogliendo anche la palla al balzo per dimostrare che, un po’ come il talento recitativo in casa Redgrave, quello investigativo nel clan Holmes è strettamente connesso al DNA… Alla base di un graziosissimo prodotto Netflix con i belli e bravi Millie Bobby Brown, Sam Claflin e Henry Cavill, è un piacere da leggere.

Standard
Libri

“Enola Holmes”

di Gabriele Ottaviani

Credo di aver capito come siano andate le cose…

Enola Holmes – Il caso del marchese scomparso, Nancy Springer, De Agostini. Traduzione di Sara Mazzucchi. Harry Bradbeer ne ha fatto un grazioso film per Netflix con Millie Bobby Brown, deliziosa protagonista del nostalgico cult Stranger things, Louis Partridge, Helena Bonham Carter e gli assai belli e altrettanto bravi Sam Claflin e, nelle vesti di Sherlock Holmes, nientedimeno che Henry Cavill: Enola è una sedicenne brillante, e verrebbe da dire che, come il talento per la recitazione tra i Redgrave, ci sia una base di familiarità anche per quel che concerne le abilità investigative. Così un bel giorno succede che… Divertente, frizzante, gioioso: da leggere.

Standard