Libri

“Scrivere è un dare forma al desiderio”

download (2)di Gabriele Ottaviani

Mia madre aveva anche una visione utilitaristica della lettura…

Scrivere è un dare forma al desiderio – Conversazione con Pierre Bras, Annie Ernaux, Castelvecchi. Traduzione di Annalisa Comes. Grazie alla vita che mi ha dato tanto, recita il più celebre verso di una notissima canzone: certamente tra le cose per cui più la vita va ringraziata c’è la possibilità di poter conoscere la scrittura, oltre che la magnifica persona, di Annie Ernaux, profondamente, convintamente, autenticamente, completamente femminista, inclusiva, aliena alle convenzioni, alle prevaricazioni, agli stereotipi, capace di confidare e donare la propria preziosa intimità e di farla assurgere a canto universale in cui ognuno riconosce sé, le sue paure, i propri aneliti. Più che un libro, un atto d’amore, delicato e intenso.

Standard