Libri

“Applaudire con i piedi 2”

61FTir2DcHL._AC_UY218_ML3_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Nulla vale così tanto come andare ad ascoltare la musica dal vivo.

Applaudire con i piedi 2 – Il difficile e meraviglioso mestiere della musica, Anna Rollando, Graphofeel. Dopo il primo volume Anna Rollando torna, da un’altra angolazione, a indagare il mondo delle sette note, che molti nonostante tutto incredibilmente ancora oggi non considerano come un vero e proprio mestiere ma più che altro alla stregua di un passatempo piacevole e poco più. E invece la musica è fatica, è studio, è disciplina. Bisogna saperla insegnare. Saperla comporre. Saperla ascoltare. Nulla è più difficile della semplicità, del resto, nulla è più arduo di ciò che sembra facile. E la musica sa essere persino simbolo di pace e libertà, soprattutto in tempo d’oppressione. Da leggere.

Standard
Libri

“Applaudire con i piedi”

cpj_New_Applaudire-500x500di Gabriele Ottaviani

Nell’Opera, così come negli spettacoli teatrali, augurare “buona fortuna” è assolutamente vietato…

Applaudire con i piedi – segreti e curiosità della musica colta, Anna Rollando, Graphofeel. Violista, concertista, dottoressa in scienze della comunicazione, si interessa di didattica musicale e della creazione di eventi legati al mondo delle sette note: inoltre, ha un’evidente attitudine alla divulgazione. Anna Rollando scrive un saggio semplice, chiaro, articolato, suggestivo, ricco di aneddoti, curiosità, personaggi, attraverso il quale davvero tutti possono avvicinarsi se lo desiderano al mondo della musica classica, che è in realtà mono meno snob e respingente di quanto possa superficialmente sembrare, anzi (si pensi solo all’uso magnifico che se ne fa nei cartoni animati, Fantasia e Aristogatti in primo luogo)… Da leggere.

Standard