Libri

“Promemoria”

41prpS69aYL._AC_US218_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Farsi consegnare da una donna la parola

amore riparata. Non dimenticarla accesa

non guardarla fissa non farla fulminare.

Ogni quattro anni un controllo generale.

Se si rompe ancora contattare un cane.

Promemoria, Andrea Bajani, Einaudi. Tutti noi abbiamo una vita piena. Anche troppo. Siamo oberati di cose da fare. Bianconigli inarrestabili. Il tempo non è mai sufficiente. Abbiamo dunque la necessità di ricordare, perché nulla ci sfugga. Ci servono dei promemoria, parola che subito rimanda alla mente la felice battuta dell’Oro di Napoli riferita al procacissimo décolleté di Sophia Loren. Ma in realtà è davvero così indispensabile che nulla fuoriesca dalle maglie della rete del nostro ossessivo controllo? Bajani squarcia il velo dell’ipocrisia e dà il giusto ordine alle priorità dell’esistenza con un verbo poetico nitido e dissetante.

Standard
Teatro

“Tetro” – “Promemoria”

Pubblicazione a cura della redazione del comunicato stampa

SALA TEATRO

29 OTTOBRE-1 NOVEMBRE

Produzione Natascha Von Braun

TETRO – #Batman/#Joker/#Leopardi/#Laing –

Regia Antonio Sinisi – Con Gabriele Linari


Gio-Sab ore 21; Dom ore 18

Il lavoro teatrale trae spunto da “The Killing Joke”, un comic novel scritto da Alan Moore e disegnato da Brian Bolland edito nel 1988. Esistono buoni e cattivi? Ogni individuo è la somma dei soggetti e degli oggetti che lo circondano? Per entrare nell’enigma in scena un solo uomo, una sola figura a portare sulle spalle la somma del tutto e l’insieme di tutti. È un corpo-a-corpo tra attore e regista: un gioco di azione-reazione per creare il corpo in scena che crea voci-suoni. Il tutto in uno. Un monologo non monologo, basato non sull’interpretazione di tanti personaggi ma sulla riscoperta delle tante sfaccettature di una stessa persona attraverso le variazioni di frequenza del suono della voce, dai cambi di ritmo del corpo in scena.

SALA SPECCHI

29 OTTOBRE-1 NOVEMBRE

Produzione Hearts

PROMEMORIA – Monologo per persona sola

Di e con Gloria Gulino – Assistente alla regia e alla drammaturgia Silvia Lamboglia

Gio-Sab ore 21;Dom ore 18

Una signora affetta dal morbo di Alzheimer si prepara a celebrare un’importante ricorrenza familiare, ma strani avvenimenti ostacolano lo svolgersi di semplici mansioni quotidiane, alimentando un giallo domestico alla ricerca della propria memoria.Promemoria” è un monologo tragicomico in cui i ricordi si fondono con l’ostilità del presente. Lo spettatore si addentra nello spiazzamento della protagonista e tra i suoi fantasmi, che sono tracce dell’identità che la malattia cerca di rubarle. Lo spettacolo nasce dalla voce e dall’ascolto di persone affette dal morbo di Alzheimer, in seguito ad interviste condotte presso l’ASP “Giovanni XXIII” di Bologna.

Teatro Studio Uno Via Carlo Della Rocca, 6 (TORPIGNATTARA)

INFO: 349 4356219 – 329 8027943 . info.teatrostudiouno@gmail.com

Ingresso 10€ – Tessera Associativa Gratuita

Standard