Libri

“Noi due brillanti di rosso”

51zFQq2ksUL._AC_US218_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Per un po’ li lasciammo fantasticare, fummo evasivi per proteggere il nostro legame.

Noi due brillanti di rosso, Serena D’Arbela, CIERRE. Sono due sorelle. Gemelle. Si vogliono bene. Vivono un rapporto particolare. Simbiotico. Ineffabile. Non completamente descrivibile né comprensibile per chi non ne è direttamente coinvolto. Vivono gli anni della seconda guerra mondiale e quelli successivi al conflitto insieme a una mamma protofemminista e a un padre primario in una Venezia che è un grappolo di suggestioni sotto ogni aspetto. E attraverso il dolce e pervio sentiero della memoria, tra gioie e dolori, la prosa elegante e affascinante di Serena D’Arbela ricostruisce il loro percorso di formazione alla vita. Intenso.

Standard