Libri

“Morte precoce”

di Gabriele Ottaviani

Non appena poté, il confessore tornò dal moribondo…

Morte precoce, Cesare Greppi, Il canneto. Con la consueta cura Il canneto dà alle stampe un gioiello agilissimo che racconta la storia, non solo ricca di livelli di lettura e chiavi d’interpretazione, ma anche bruciantemente attuale, dei monaci di un monastero dell’Italia settentrionale del diciassettesimo secolo che senza poter far nulla assistono alla morte del loro confratello Niccolò, ricondotto, come si suol dire, alla casa del padre da un misterioso carbonchio che porta con sé una febbre pestilenziale che, come il sonno della ragione, genera mostri. E… Intenso.

Standard