Libri

“Tutta colpa di mia nonna”

71yd4zV72bL._AC_UL436_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Non sono pronto ad affrontare altri problemi.

Tutta colpa di mia nonna, Manuela Mellini, Baldini e Castoldi. Filippo ha trent’anni. È romagnolo. È un attore. O meglio ci prova. In realtà non è che le cose gli vadano proprio bene, anzi. Il suo agente è un vero guitto, e anche in amore la fortuna non sembra arridergli, a differenza di quanto invece per esempio succede al suo amico e collega Marchino, che ha trovato il successo e anche la serenità sentimentale tra le braccia di un noto interprete. Oltretutto quando le cose sembrano andare per il verso giusto almeno per quel che concerne i sentimenti, visto che incontra una ragazza che lo intriga e che sembra provare interesse nei suoi confronti, non solo la perde di vista, ma è costretto a lasciare la sua scombiccherata quotidianità per un’emergenza familiare: la nonna, con cui non è che vada d’accordissimo, si è impuntata, vuole che, appena persa una sorella, la accompagni nel paese della sua giovinezza, il suo posto delle fragole, il luogo dov’è stata felice. E così per Filippo inizia una nuova avventura. Dai risvolti imprevedibili… Un vero incanto.

Standard