Libri

“Storiografie parallele”

download.pngdi Gabriele Ottaviani

L’intervento combinato di fantasia e memoria non invalida il racconto…

Storiografie parallele – Cos’è la non-fiction?, Lorenzo Marchese, Quodlibet. La prosa contemporanea spesso avverte come necessaria esigenza l’aderenza alla realtà, alla cronaca, un impegno vibrante e tangibile dal punto di vista etico, sociale, culturale, politico nell’accezione più alta e ampia del termine che fa riferimento alla dimensione della collettività: è per questo dunque che si è diffusa sempre più e attraverso un numero sempre più vasto di declinazioni la cosiddetta non-fiction, che affronta, non senza criticità, il reale con gli strumenti della letteratura. Il fenomeno è poliedrico, l’indagine di Marchese seria ed esaustiva.

Standard