Libri

“L’ultima vedova”

81yznMeI9qL._AC_UY218_ML3_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Lui si infilò la Glock nella cintura.

L’ultima vedova – Un nuovo caso per Will Trent, Karin Slaughter, Harper Collins. Traduzione di Adria Tissoni. Una ricercatrice del più famoso istituto planetario di prevenzione e controllo sulle malattie infettive, ad Atlanta, in Georgia, in una torrida sera d’estate viene, e non pare davvero vi sia alcun motivo valido perché ciò dovesse accadere, ammesso e non concesso che vi siano mai ragioni che possano anche solo teoricamente rendere comprensibile o prevedibile un tale accadimento, rapita nel parcheggio di un centro commerciale. Le autorità, come si suol dire, brancolano nel buio, ma l’aspetto ancora più grave è che non è che l’inizio di una vera e propria apocalisse morale, sociale, globale. E c’è qualcuno che per la salvezza deve rischiare letteralmente ogni cosa, ma… Potente, avvincente, mozzafiato. À bout de souffle.

Standard