Libri

“Leviatano 2.0”

51J2VvbgL7L._AC_US218_.jpgdi Gabriele Ottaviani

La misura del tempo fu un altro passaggio del processo di modernizzazione.

Leviatano 2.0 – La costruzione dello stato moderno, Charles S. Maier, Einaudi, traduzione di Luigi Giacone. Tra la metà del diciannovesimo e la metà del ventesimo, il secolo successivo, quello breve per antonomasia, stando alla fortunata definizione che ne ha dato una certa storiografia che ancora oggi va per la maggiore, si sono verificati numerosi avvenimenti di portata capitale: la seconda rivoluzione industriale, la nascita del socialismo e del sindacato, la crisi dello stato liberale, le dittature, la fine degli imperi, i due conflitti mondiali, la rivoluzione d’ottobre, il ruolo sempre più importante svolto nello scacchiere internazionale dagli Stati Uniti d’America, il progressivo, lento ma inesorabile spegnersi delle tede proterve del colonialismo… Soprattutto è stata edificata la democrazia come la conosciamo. Ma non solo: Charles S. Maier, dotto quant’altri mai, con ogni evidenza, racconta con straordinaria dovizia di particolari questo interessantissimo fenomeno. Da leggere e rileggere. Per conoscere, comprendere, capire. Perché la storia è maestra di vita, ed è bene che gli allievi non le manchino. Perché non sa, non studia, non ricorda, sbaglia, involve, rivive.

Standard