Libri

“L’età ridicola”

411rvu4+77L._AC_US218_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Magari, suggerisce lui, è meglio che chiuda gli scuri un momento. Sa, i vicini…

L’età ridicola, Margherita Giacobino, Mondadori. Vive a Torino. È anziana. Molto. Ha quasi novant’anni. È per definizione “la vecchia”. Ha un gatto, Veleno, attempato pure lui. È piena di dolori. Il suo grande amore è passato a miglior vita da molti anni. Si chiamava Nora, era la sua compagna. Ha un’amica, Malvina, che ha la sua stessa età e che ogni giorno che passa ricorda qualcosa in meno. È stanca di vivere. Fortunatamente però ha la compagnia di Gabriela. Che viene dall’Europa dell’est. È sopravvissuta a una vera e propria odissea familiare ed esistenziale. Ha dei parenti che la considerano un bancomat, e un cugino aspirante terrorista che la vessa. La vecchia dialoga con la morte ma intesse preziosi fili dorati nella trama della vita, e sa ancora far valere la sua energia, quando serve. E… Delizioso, brillante, vibrante.

Standard