Libri

“L’età adulta è l’inferno”

download.jpgdi Gabriele Ottaviani

Ciao figliolo! Nonno e Nonna hanno ricevuto le tue felicitazioni…

L’età adulta è l’inferno – Lettere di un orribile romantico, Howard Phillips Lovecraft, L’orma. A cura di Marco Peano. Lovecraft amava la paura e aveva paura dell’amore. Del resto che l’amore sia tutto è tutto ciò che ne sappiamo, ed è cosa universalmente nota. Così come che l’enormità dell’immenso possa atterrire: immaginate le figure umane dinnanzi alla potenza indomabile della natura in uno qualsiasi dei meravigliosi dipinti di Caspar David Friedrich, per esempio. E quindi, terrorizzato da un sentimento che non ha confine, Lovecraft si ritrova a vivere il meno probabile dei matrimoni. Una vicenda per lo più ignota. Che Marco Peano ricostruisce in maniera esemplare attraverso le lettere che fungono da tessere del suo mosaico, scavando con acribia nei meandri dell’arte e della psiche di uno degli autori più conosciuti e amati della storia della letteratura.

Standard