Libri

“Le battaglie di Ypres”

di Gabriele Ottaviani

Un attacco improvviso, col gas, falciò parecchi commilitoni…

Le battaglie di Ypres – Il saliente più conteso della Grande Guerra, Alessandro Gualtieri, Mattioli 1885. La prima guerra mondiale, conflitto per certi versi assai più significativo del secondo, tragedia dimenticata e spesso messa in ombra dagli eventi successivi all’ascesa del totalitarismo di cui le condizioni di pace seguite a questa guerra che ha fatto esplodere la cesura fra il mondo degli stati liberali e degli imperi centrali e la società novecentesca sono state terreno di coltura, ha avuto tra gli accadimenti più importanti che si sono succeduti nel corso dei lunghi e logoranti mesi di trincea le battaglie di Ypres, fondamentali ma troppo poco note, a parte, forse, solo il leggendario e commovente episodio della tregua di Natale, dimostrazione che davvero l’umana solidarietà è come una ginestra che può fiorire finanche sulle pendici di un vulcano, per dirla con Leopardi: questo libro di pregiata fattura colma la lacuna.

Standard