Libri

“L’albero libera storie”

c66ff6_abe0b957fc8e4b69b252b5d81812a978_mv2_d_2588_2957_s_4_2.jpgdi Gabriele Ottaviani

Come vorrebbe nuotare…

L’albero libera storie, Mauro Bellei, Occhiolino edizioni. Gli alberi sono le colonne del cielo, e sono le creature più generose che esistano, perché rendono l’aria respirabile per tutti, senza distinzioni né preferenze o pregiudizi. Gli alberi hanno una storia, sono storie, e i loro rami, le loro foglie, gli anelli che ne indicano la crescita, la corteccia e tutto il resto la raccontano, in mille e più modi e in mille e più forme: spesso e volentieri li osserviamo, ma distrattamente, senza la dovuta attenzione. E invece c’è un albero, che popola le nostre città, e lotta strenuamente contro lo smog, che è un vero artista: è il platano. Ma nessuno se ne accorge. Nessuno, tranne Billi e Rock. E… Da non perdere per nessuna ragione.

Standard