Libri

“La volontà del male”

51zKkavPl4L._AC_UL320_.jpgdi Gabriele Ottaviani

E poi Aqil uscì e mi guardò in modo severo. Indossava ancora la camicia insanguinata, ma aveva delle bende sulla spalla. «Andiamo» disse. Uscimmo con aria cupa dal pronto soccorso e arrivammo nel parcheggio, stava ancora piovendo.

La volontà del male, Dan Chaon, NN, traduzione di Silvia Castoldi. Dustin ora è psicologo e ha in cura fra gli altri un ex poliziotto in congedo che indaga sulla morte per annegamento di alcuni ragazzi, delitti dietro i quali vede, coinvolgendo pertanto anche Dustin, l’ombra di un omicida seriale. Sono passati trent’anni da quando assieme alla cugina Kate nel corso di un drammatico dibattimento in tribunale che non ha mancato di far emergere inquietanti connessioni col culto di Satana Dustin ha testimoniato contro il fratello adottivo Rusty, assassino di genitori e zii, condannato all’ergastolo ma adesso uscito di galera perché tutti i capi d’imputazione contro di lui sono caduti. E… Mozzafiato.

Standard