Libri

“La prima vita di Italo Orlando”

41uCFlFjp8L._AC_US218_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Bassa, robusta, si muoveva come se fosse allegra.

La prima vita di Italo Orlando, Carola Susani, Minimum Fax. Sicilia, anni Cinquanta, il boom è a un attimo. Spira il vento tra le fronde, bacia il sole un mandorleto. Vi passeggia Irene. Bimba o poco più, quasi donna. La piantagione appartiene alla sua famiglia. Come Nausicaa si ritrova dinnanzi d’improvviso un uomo. Nudo. Dalla carnagione giallastra. Sembra dormire. Non ha memoria. Non ha passato. Irene lo porta a casa. Ha un padre fotografo e una nonna latifondista. La tenuta si chiama Sette Cannelle. L’uomo viene battezzato come Italo Orlando. E pare essere un vero e proprio prodigio vivente. Ma… Simbolico e suadente, questo romanzo, che apre una trilogia che attraversa la storia d’Italia in diversi momenti chiave, ammalia e conquista.

Standard