Libri

“La mia vita dietro un pallone”

di Gabriele Ottaviani

Abbiamo fatto solo un gol, eppure ci sentiamo come se avessimo vinto il campionato.

La mia vita dietro un pallone, Sara Gama, De Agostini. Gli scorsi campionati del mondo di calcio al maschile hanno visto l’assenza dell’Italia, che come non le capitava da moltissimi anni, e forse sarebbe dovuto accadere prima, per dare almeno in potenza la spinta al mutamento di un movimento che necessita di una profonda rifondazione da molteplici punti di vista, non si è riuscita a qualificare per la fase finale. Le ragazze invece sì, e nel corso dell’omologo torneo globale riservato alle compagini femminili le azzurre hanno brillato, appassionato, vinto, avvinto e convinto, sbaragliando anche i pregiudizi, comunque assurdi e duri a morire: Sara Gama è una delle stelle più fulgide, e con emozione racconta la sua storia di sport, di valori, di sogni e di vita. Da leggere.

Standard