Libri

“La linea del cielo”

51aIa21VFdL._AC_US218_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Sono una vecchia iena

Che stancamente esce dalla tana…

La linea del cielo, Franco Buffoni, Garzanti. Siamo tutti sotto lo stesso cielo ma ogni cielo è diverso, perché di volta in volta vi si riverberano altre storie, altre memorie, altre città, altri monumenti, altre persone: esistono i cieli dell’infanzia, quelli della maturità, quelli della vecchiaia. Ogni sguardo è differente, ogni tempo è mutato e mutevole, ogni luogo ha le sue rughe sul suo volto: Buffoni, di origini lombarde ma da decenni a Roma, come ogni poeta che possa fregiarsi di questo nome, e lui ne è degnissimo, eccome, penetra con la sua sensibilità lirica il mistero dell’esistere, di cui immortale tutta l’amplissima gamma cromatica. Da leggere.

Annunci
Standard