Libri

“La confraternita degli assassini”

di Gabriele Ottaviani

Nour, dove sei?

La confraternita degli assassini, Marcello Ciccarelli, Bruno Di Marco, Newton Compton. All’inizio del quindicesimo secolo un matematico e la sua enigmatica figlia dopo aver lasciato Damasco giungono in seguito a un viaggio davvero rocambolesco a Roma: lui sogna di prendere servizio in una corte mettendo a frutto tutto ciò che conosce e soprattutto la sapienza straordinaria della sua bambina, che ha un’intelligenza fuori dal comune e una memoria formidabile. Doti, queste, che però in una città torbida, laida e corrotta non mancano di  attirare attenzioni niente affatto raccomandabili: così una notte la bambina viene rapita E allora Isidoro si mette al servizio del papa: tutto, pur di ritrovare la figlia. Ma… Sensazionale.

Standard