Libri

“Ho imparato a odiarti”

71Mkw-NCZTL._AC_UY218_di Gabriele Ottaviani

Non incolpo quel ragazzo per essersi arrabbiato…

Ho imparato a odiarti, Vi Keeland, Penelope Ward, Newton Compton. Traduzione di Chiara Gualandrini. Il destino ama giocare con le vite delle persone, la natura non si cura di noi, come sa bene l’islandese leopardiano, ci mette al mondo e basta, poi tutto il resto non è più affar suo: e così capita che in un negozio di abiti usati una donna che è andata a disfarsi dell’eredità del suo fallimento sentimentale trovi tracce di un uomo che in apparenza sembrerebbe perfetto per lei. Tanto che inizia a cercarlo, e… Divertente.

Standard
Libri

“Love challenge”

81267hJVKcL._AC_UY218_di Gabriele Ottaviani

Non poteva fare sul serio…

Love challenge – L’amore vince ogni rivalità, Vi Keeland, Sperling & Kupfer, traduzione di Elisabetta Giamporcaro. Lei è molto più bella e più giovane di quanto a lui sia stato fatto credere, lui è un irresistibile narcisista supersexy a cui lei non riesce nemmeno volendo a essere indifferente: il problema è che sono anche due formidabili pubblicitari in accesa competizione, poiché le rispettive società si sono fuse, e il posto al comando è uno soltanto. Come dipanare dunque quest’intricata matassa in cui pubblico e privato sono avviluppati assieme? Da leggere.

Standard
Libri

“Egomaniac”

71x0P9fzevL._AC_UY218_ML2_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Mai nella vita avevo provato un tale desiderio.

Egomaniac, Vi Keeland, Sperling & Kupfer, traduzione di Rosa Prencipe. Drew Jagger, bellissimo, pieno di fascino, egocentrico, arrogante, superdotato, seduttore seriale dai modi piuttosto spicci, con un figlio in merito al quale dovrà accettare una dura verità, è un avvocato divorzista talmente di successo che è su Park Avenue che si affaccia il suo studio da sogno che un giorno, al ritorno da una vacanza alle Hawaii, trova occupato dalla schietta, gentile, fragile Emerie, terapista di coppia inconsapevole del suo charme e truffata da un finto agente immobiliare. Dopo lo sconcerto iniziale comincia pertanto una strana convivenza, e… Amore, sesso e altri guai, verrebbe da dire, ma anche altri rimedi, per tutte quelle occasioni in cui la vita prende una piega inaspettata: una commedia esplicita caratterizzata da buon ritmo e grandissima leggibilità.

Standard
Libri

“The naked truth”

81z1EiXaNGL._AC_UL436_.jpgdi Gabriele Ottaviani

A che razza di gioco malato stai giocando adesso?

The naked truth, Vi Keeland, Sperling & Kupfer, traduzione di Rosa Prencipe. Layla è di New York. È giovane. È bella. Esercita la professione di avvocato. Ha un nuovo cliente. E le premesse non sono delle migliori. L’uomo infatti non è solo un ex detenuto. È anche il suo ex. Grayson. Affascinante. Pronto a ritornare alla carica, sul lavoro e con lei. Anche perché è un vincente nato, e il reato per cui ha pagato non era colpa sua. Naturalmente Layla non è affatto convinta di volergli dare una seconda possibilità. Altrettanto chiaramente non ci metterà molto a cedere. Così come non ci metterà molto il passato a mettere di nuovo loro i bastoni fra le ruote. Ma… Intrigante e coinvolgente, fresco e facile e piacevole a leggersi.

Standard