Libri

“Il tempo della clemenza”

di Gabriele Ottaviani

Non penso mai alla politica…

Il tempo della clemenza, John Grisham, Mondadori, traduzione di Luca Fusari e Sara Prencipe. Dopo Il momento di uccidere e L’ombra del sicomoro torna in scena Jake Brigance, indomito avvocato alle prese col caso più difficile della sua vita, la difesa di un ragazzo di sedici anni che ne dimostra ancora meno, timido e spaventato, che a Clanton, Mississippi, nell’anno del Signore millenovecento, è accusato di aver ucciso un uomo dalla doppia vita ma apparentemente irreprensibile, nella cui casa viveva assieme alle sue vessate madre e sorella, Stuart Kofer. Il vicesceriffo: per questo tutti chiedono per il piccolo Drew la camera a gas, ma… Grisham non perde smalto, mai.

Standard