Libri

“Il profumo sa chi sei”

di Gabriele Ottaviani

Aveva ubbidito a un impulso, assecondato un desiderio. Era stata felice.

Il profumo sa chi sei, Cristina Caboni, Garzanti. Cristina Caboni sa come si scrive, sa raccontare storie potenti senza retorica, sa narrare i sentimenti senza sentimentalismo, sa coinvolgere senza mezzucci il lettore nelle sue trame ricche, complete, compiute, appassionate, appassionanti, interessanti, intriganti, che lasciano sempre una traccia, una scia, come quella del profumo, che associamo spesso a una sensazione, un ricordo, un’emozione, a una persona, un amore, a un momento: dopo ormai numerose prove letterarie, che hanno dimostrato il suo talento, Cristina Caboni torna a raccontare una vicenda con delle protagoniste femminili davvero indimenticabili. Elena non è mai stata tradita dal profumo, i profumi, le sue creazioni, sono il modo attraverso cui vede, interpreta e vive il mondo che la circonda riempendo anche il vuoto di una madre che non ha mai saputo amarla: è proprio questa madre però che le chiede un giorno di accompagnarla in un viaggio da cui torneranno entrambe diverse, e… Da leggere.

Standard