Libri

“Il ponte”

61+qjHyGs-L._AC_UL436_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Il ponte illuminato la saluta tutte le sere, quando ritorna a casa col bus notturno. Non vede l’ora di attraversarlo…

[…]

…sono mani tese da una sponda all’altra, e alle quali ci affidiamo…

[…]

In strada il mare era enorme davanti a noi.

Il ponte – Un’antologia, a cura di Emilia Marasco e Nicolò De Mari, Il canneto. L’acquerello in copertina, stupendo, è di Nicola Magrin. Il ponte è il Morandi di Genova. Il ricavato della vendita di questo libro sarà devoluto a iniziative di sostegno per la Valpolcevera. I racconti parlano di simboli, legami, speranze, uomini, donne, vite. Sono scritti bene e con passione, ed emozionano, sono un caleidoscopio che narra, declina e ritrae l’esistenza nella sua pressoché infinita molteplicità policroma fatta di memoria e testimonianza. Sono di Alfonso, Ansaldo, Archinto, Armanino, Badino, Boero, Bonini, Boragina, Borzani, Campo, Corciolani, Cubeddu, De Mari, Destito, Ercolani, Fassio, Ferrari, Fiorio, Gagliardo, Galletta, Gardella, Gazzaniga, Guglielmi, Magliani, Marasco, Marcenaro, Matteucci, Neonato, Paolacci, Pastorino, Pedemonte, Pennati, Postorino, Quartu, Rampini, Rattaro, Repetti, Revelli, Ronco, Roveda, Salvago Raggi, Sansa, Scarioni, Schelotto e Vaccari. Da non perdere.

Standard