Libri

“Il gatto di marmo”

418wsM6DT3L._AC_US218_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Sono cretina anche nei sogni…

Il gatto di marmo, Ilaria Mazzeo, Intermezzi. Paola è da decenni l’assistente di Carmine, uno sceneggiatore che ha avuto successo. Di fatto sono una coppia senza essere una coppia nei fatti: in realtà per un certo periodo lo sono stati, ma non avrebbe mai e poi mai potuto funzionare, troppo diversi per condividere una quotidianità che non sia quella lavorativa, benché anche la vita di coppia, per non dire a maggior ragione quella, sia senza dubbio un progetto da affrontare con metodica determinazione. Le loro giornate, sempre uguali e sempre diverse, si srotolano una di seguito all’altra neghittose come i bei vestimenti bianchi e leggeri dell’amata dell’Ortis, eppure qualcosa sta per sconvolgere l’equilibrio… Intelligente, brillante, intenso, lieve ma non superficiale, è un ritratto vividissimo del nostro tempo, della nostra società, degli uomini, delle donne e dei rapporti che esistono fra di loro.

Standard