Libri

“Chi ce lo fa fare di andar per mare?!”

di Gabriele Ottaviani

La giornata ci stava regalando una navigazione particolarmente piacevole…

Marinella Gagliardi Santi, Chi ce lo fa fare di andar per mare?!, Il Frangente. Si sa, la cura per ogni cosa è l’acqua salata: sudore, lacrime e mare. E si può andare per mare per mille e una ragioni, per mille e un motivo, per mille e una necessità, e mille e uno, se non di più, sono anche gli imprevisti in cui ci si può imbattere, e che ci possono dire tanto di noi, anche quello che forse non vorremmo sentire: il racconto di un viaggio in barca a vela tra Genova e le Egadi è l’occasione per questo, e molto altro. Divertente, fresco, piacevole.

Standard
Libri

“33 motivi per non andare in barca a vela”

di Gabriele Ottaviani

Non c’è mare più cristallino di quello che si ha in mente…

L’equipaggio, lo skipper, i ruoli a bordo, la vita di bordo, il gap tra le aspettative e la realtà, l’acqua, l’alimentazione, il mal di mare, il sonno, gli odori… Sono tanti i motivi per cui una vacanza in barca NON è consigliabile: quantomeno, non prendendola alla leggera. 33 motivi per non andare in barca a vela, di Marco Bruzzi, navigatore, imprenditore e missionario laico, per Il Frangente, è un agilissimo vademecum, sfizioso e divertente sin dalla graziosa copertina di Clod, che cura anche le illustrazioni, veramente sfiziose, pieno di consigli, trucchi, aneddoti e suggerimenti assai utili per godersi pienamente le gioie del viaggio, della vacanza, del mare.

Standard
Libri

“Il periplo della Sardegna in 20 giorni”

61w0MO0hUZL._AC_UY218_di Gabriele Ottaviani

Proprio vicino alla Spiaggia del Riso, tra le rocce di granito dalle forme bizzarre, si celano alcune delle sepolture preistoriche sarde note come domus de janas…

Il periplo della Sardegna in 20 giorni, Alberto Priori, Silvia Fanni, Il Frangente. Terra di rara bellezza, isola multiforme, circondata da un mare fra i più belli che esistano, la Sardegna è il luogo ideale da circumnavigare: ogni anfratto racconta una storia. Se Verne ha fatto compiere a uno dei suoi più celebri protagonisti un giro del mondo in ottanta giorni, in un quarto di quella durata gli autori di questo splendido volume ricchissimo di ogni genere di dettaglio descrivono un imperdibile periplo e fanno venire voglia di partire, conoscere, scoprire, imparare, viaggiare.

Standard
Libri

“La magia del faro”

14353022di Gabriele Ottaviani

La maggior parte delle persone è profondamente radicata negli stereotipi e nei pregiudizi che la società impone…

Susy Zappa, La magia del faro, Il frangente. Intenso, avvincente, appassionante, lirico, raffinato, curato, impreziosito ulteriormente da immagini bellissime, caratterizzato da una prosa simbolica e sinestetica, evidente riverbero della formazione artistica ad ampio raggio dell’autrice, questo libro ci conduce per mano sicura lungo quella Bretagna di spume e scogli di cui Gauguin ha immortalato così bene il contado, punteggiata nel suo frastagliato dipanarsi da molteplici fari, che sembrano quasi marcare l’orlo della terra. Prendendo le mosse da uno di questi… Da leggere.

Standard
Libri

“Soldi di legno”

soldi di legnodi Gabriele Ottaviani

Avevo la speranza in fondo al cuore che quell’uomo mi desse le dritte giuste…

Soldi di legno, Luciano Tronchin, Il Frangente. Inserita nella prestigiosa longlist di quest’anno di una delle più importanti rassegne letterarie italiane, il Premio Comisso, giunto alla trentanovesima edizione, la prova letteraria di Luciano Tronchin, veneziano di nascita ma trevigiano d’adozione, velista e artista, narra la storia di un uomo determinato a dare una svolta alla propria vita, a un’esistenza nella quale non si riconosce più, sentendosi affondare, come se si trattasse di sabbie mobili, in un gorgo di consuetudini che non gli danno più alcuno stimolo. E così, un giorno, decide di… Limpido, lineare, credibile, intenso.

Standard
Libri

“Andiamo fino a quella nuvola”

51LB+LauUXL._AC_UY218_di Gabriele Ottaviani

Il tempo ci scivola addosso lento come una carezza…

Andiamo fino a quella nuvola, Luciano Tronchin, Il Frangente. Veneziano trapiantato per motivi di vita e di lavoro a Treviso, Luciano Tronchin è artista e uomo di mare, o meglio di vela. Con questa prosa brillante e soave conduce il lettore per l’Adriatico, in un viaggio che è assieme fisico e spirituale, di scoperta di sé e dell’ambiente circostante, tessendo insieme con grazia i pensieri e inducendo a riflettere sulle possibilità che la realtà suggerisce a tutti coloro che abbiano abbastanza interesse a osservarla davvero.

Standard