Libri

“Il figlio del Migliore”

cover De Plato 2018:Layout 1di Gabriele Ottaviani

In questa sua personale ricerca ritrovò il fragile equilibrio perduto, si appassionò alle attività ludiche del sabato e della domenica che si tenevano nel salone del collegio.

Il figlio del Migliore, Giovanni De Plato, Pendragon. Psichiatra, saggista, scrittore ed editorialista, De Plato indaga la figura ben poco nota con ogni probabilità al grande pubblico del figlio, la cui esistenza è sin da subito connotata da traumi, esili, abbandoni, disconoscimenti, internamenti (si è spento sette anni fa in una clinica privata presso Modena) e molto altro ancora, della più importante personalità del principale partito occidentale che si definiva comunista (ma non era affatto privo di bigotto moralismo, anzi…), ossia Aldo Togliatti, unico nato da Palmiro e dalla prima consorte Rita Montagnana, che poi è finita nell’ombra, sovrastata dalla figura di Nilde Iotti: da leggere.

Standard