Libri

“I passi del tempo”

di Gabriele Ottaviani

La colpa è del tempo che è poco cortese…

I passi del tempo, Francesco Canfora, Armando. Il linguaggio della lirica è quello che l’anima sceglie nel momento in cui, trovandosi dinnanzi a una realtà che sente ostica e ostile, tenta di trovare lo squarcio nella rete, l’anello che non tiene, la smagliatura, la breccia nel muro per il tramite della quale poter intravvedere uno squarcio di mare punteggiato di baluginanti riverberi di sole: Canfora si rifugia nella semplicità arcadica del mondo naturale e regala un anelito di pace. Grazioso.

Standard