Libri

“I folli di Dio”

IfollidiDio_BrossurAlette.indddi Gabriele Ottaviani

Ma chi sono i confusionari?

I folli di Dio – La Pira, Milani, Balducci e gli anni dell’Isolotto, Mario Lancisi, San Paolo. Il secondo dopoguerra è stato per l’Italia un periodo di enormi cambiamenti sociali, culturali, economici e politici, e anche dal punto di vista religioso, si pensi soltanto a quello che è stato il Concilio Vaticano II, non sono mancati i mutamenti significativi, che hanno impresso una svolta decisiva a molte consuetudini rituali. Nella spiritualità russa i folli di Dio sono i portatori di una sapienza che vive nella stoltezza. I personaggi più importanti anche dal punto di vista religioso della Firenze del periodo succitato, ossia, solo per fare qualche esempio, Elia Dalla Costa, don Giulio Facibeni, Giorgio La Pira, padre Balducci, don Milani, padre Turoldo e padre Vannucci, hanno scelto per definirsi questa medesima espressione: il bel volume di Lancisi racconta con dovizia di particolari la loro storia, intrisa d’amore per il bene, la pace, la giustizia. Da leggere.

Standard