Libri

“L’estate della mia rivoluzione”

812eUCp9lAL._AC_UY218_di Gabriele Ottaviani

La macchina di mia madre è soprattutto lo spazio della nostra ritualità e della musica…

L’estate della mia rivoluzione, Angelica Grivel Serra, Mondadori. La sua famiglia è di fatto un grande gineceo pieno d’amore: la casa sul mare di Cagliari in cui vive con l’adorata madre Valeria è il suo rifugio, tanto che Luce, diciassette anni, bella e intelligente, non sta spesso coi coetanei. Li sente diversi, estranei: ma sente estranea anche sé stessa, quel corpo che vede riflesso nello specchio, che cambia, che sta sbocciando, da cui non si sente rappresentata. Ma il tempo lungo dell’estate, con i suoi ritmi, la condurrà verso un nuovo traguardo nell’avventura della vita… Intenso, potente, credibile, autentico, splendido.

Standard