Libri

“Il circo del Dr. Lao”

41M6spkXOQL._AC_US218_di Gabriele Ottaviani

La sua franchezza brutale possiede uno strano fascino.

Il circo del Dr. Lao, Charles G. Finney, Meridiano zero. Traduzione di Renato Prinzhofer. Abalone, Arizona, il tempo duro e difficile della Grande Depressione. La città non è particolarmente grande, e l’arrivo del circo la sconvolge. Almeno inizialmente. Poi, si sa, nella vita ci si abitua più o meno a tutto, con lo scorrere del tempo, e quindi alla curiosità si sostituisce prima la diffidenza e poi l’indifferenza. La provincia ha i suoi ritmi, la brava e operosa gente di Abalone ha ben altre cose da fare che non perdere tempo con serpenti di mare, maghi, sirene, chimere, belve, creature leggendarie e superuomini che sfuggono a ogni legge naturale. Perché qualcosa non torna, decisamente, in questo caravanserraglio. Ma è possibile cercare una spiegazione logica all’immaginifico? Simbolico e intrigante, è da leggere.

Annunci
Standard