fumetti

“Dylan Dog 34”

di Gabriele Ottaviani

Dylan Dog 34.Di Alessandro Bilotta. Disegni di Carlo Ambrosini. Copertina di Marco Mastrazzo. Nell’Inghilterra del dodicesimo secolo una ragazza da un momento all’altro, in modo pressoché incomprensibile, viene privata di ogni cosa e di tutti i punti di riferimento: il destino che la attende è misterioso, oscuro, preoccupante, angoscioso. Ma tutto questo come si lega alle vicende del Dylan Dog alternativo nel pianeta dei morti e alle sconcertanti rivelazioni sul paziente zero della pandemia che ha sconvolto, secoli e secoli dopo, l’umanità? E qual è la grande consolazione del titolo? Da non perdere.

Standard