Libri

“Dove il mondo finisce”

71dIYOgHV4L._AC_UL436_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Dal tendone che oscura la finestra filtra una spessa luce grigiastra…

Dove il mondo finisce – In Vespa lungo la Ruta 40, Lorenzo Franchini, AlpineStudio. Ammesso che si possa parlare di confini per un geoide, visto che una sfera per antonomasia non ha spigoli ma solo rotondità più o meno accentuate, la Patagonia e la terra del fuoco, estrema propaggine in direzione dell’antartico, paiono veramente il luogo oltre il quale non si può più andare, la meta più adatta per ritrovare sé medesimi. Un gruppo di rider, differenti sotto ogni aspetto ma accomunati dalla stessa passione, intraprende questo cammino in cui la meta non è che un ulteriore punto di partenza… Avvincente.

Standard