Libri

“Alle armi, cavalieri!”

61JKzt0MS0L._AC_US160_.jpgdi Gabriele Ottaviani

All’uscita da quella caverna, Astolfo tentò di uccidere Remunda e…

Alle armi, cavalieri! – Le storie dei paladini di Francia raccontate da Mimmo Cuticchio, Donzelli editore. Illustrazioni di Tania Giordano. Prefazione di Giovanni Puglisi. Mimmo Cuticchio è nato e cresciuto tra i pupi –la sua famiglia, composta di padre, madre e sette figlioli, ne possedeva circa trecento – e all’interno di un clan coloratissimo di teatranti girovaghi, e per lui quei personaggi immaginari sono da sempre molto più veri del vero. E ogni sera andava in scena nel teatrino un nuovo episodio della storia dei paladini di Francia: per lui quindi Astolfo, Orlando, Rinaldo e tutti gli altri sono veri e propri parenti. Il gruppo di famiglia, fatto di donne, cavalieri, armi, amori e audaci imprese, in un paradiso di fantasia, laddove si rispecchia ogni emozione e ogni umana istanza trova sintesi e spiegazione, si muove in un universo d’immagini e parole che incanta e conquista.

Standard