Libri

“Criacuervo”

61eo6sYFnkL._AC_UL436_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Sembrava che nelle loro vene scorresse della colla o del latte invece che del sangue.

Contro la Moira non possono nulla nemmeno gli dei, figurarsi due fratelli tedeschi che si ritrovano in un deserto della Colombia, uno al tramonto della propria carriera di nuotatore, l’altro impotente dinnanzi all’occaso della propria famiglia: il peso del passato grava come il mondo sulle spalle di Atlante su quelle certo men valide di Klaus e Adler Zweig, anche se un incontro potrebbe risolvere la situazione. Oppure no… Orlando Echeverri Benedetti, Criacuervo, Edicola: potente, delicato, lirico, elegante, profondo, scabro, emozionante, raffinato, innovativo, classico e al tempo stesso sperimentale, evocativo, allegorico. Impeccabile e imprescindibile. Traduzione di Marta Rota Núñez.

Standard