Libri

“Verrà la vita e avrà i suoi occhi”

9788892222762g_110_200_0di Gabriele Ottaviani

Rivoluzione. Parola impegnativa. E bagnata di sangue.

Verrà la vita e avrà i suoi occhi, Derio Olivero, Alberto Chiara, San Paolo. Prefazione di Matteo Zuppi. Ha rischiato di morire. Per colpa del Covid. Per lungo tempo è stato in terapia intensiva, intubato, prossimo a lasciare la vita terrena per approdare a quell’altrove che nessuno conosce ma in cui chi ha fede ripone le più forti speranze. E lui di fede certo ne ha, è il vescovo di Pinerolo, amena località di quel Piemonte che ha dato i Natali a Pavese e di cui rielabora il più celebre verso: perché essere buoni cristiani significa anche non sprecare la grande opportunità che ci è stata data di perseguire il bene sulla terra. Da non perdere.

Standard