Libri

“C’era una volta Italia ’90”

716Gl-TrajL._AC_UL320_di Gabriele Ottaviani

C’era una volta un esile ragazzo di nome Daniel Fonseca cresciuto in un piccolo paese chiamato Uruguay. Questi era circondato da nazioni molto più grandi e potenti: a nord il Brasile, a sud l’Argentina. Così Daniel, come gli altri connazionali, per sopravvivere alla “morsa” dei due paesi vicini in cui gli uruguagi erano costretti, era cresciuto con una grinta particolare, la cosiddetta garra charrúa…

C’era una volta Italia ’90 – Brevi favole per notti magiche, Jonatan P. Bonazzi, Damiano Cason, Diego Cavallotti, Jouvence. Illustrazioni di Vito Manolo Roma. Prefazione di Giorgio Terruzzi, finissimo esegeta e memoria storica che non ha nulla da invidiare a Pico della Mirandola. Introduzione di Massimo Milella. Trent’anni fa di questi tempi l’Italia era il palcoscenico della quattordicesima edizione dei campionati mondiali di calcio, quelli che hanno lasciato strutture talvolta abbandonate, l’amaro in bocca per una finale che poteva essere e non fu, ricordi, sogni, speranze, aneddoti e gadget ormai un po’ polverosi in fondo ai cassetti: i più grandi campioni di tutto il globo – ventiquattro le compagini che si sono contese la coppa, approdata in Germania, a suon di dribbling e traversoni – si sono riuniti fra Roma, Torino, Milano, Cagliari, Palermo e tante altre località, e Bonazzi, Cason e Cavallotti, con bravura, perizia, passione e nostalgia, raccolgono e regalano a tutti uno splendido album di figurine, inseguendo un gol sotto il cielo di un’estate italiana…

Standard