Libri

“Cemetery Road”

81N69sBVKEL._AC_UL320_di Gabriele Ottaviani

Quante persone avrebbero potuto sapere che ti facevi Margaret Sullivan?

Cemetery Road, Greg Iles, HarperCollins, traduzione di Adria Tissoni. Di norma non c’è giuramento più difficile da mantenere di quello che si fa quando si promette a sé medesimi di non mettere mai più piede in un determinato luogo, nella fattispecie quello nel cui terreno affondano le proprie radici: è così anche per il protagonista di questa storia, che a Washington ha fatto carriera come giornalista ma trova la sua cittadina del Mississippi profondamente corrotta e marcescente quando non può fare a meno di tornarvi. Per giunta, anche un paio di morti niente affatto consuete contribuiscono a dargli l’impressione di qualcosa di malato… Intenso, epico, potente, ricchissimo di temi, chiavi di lettura, livelli d’interpretazione: ottimo.

Standard