Libri

“Canzoni senza musica”

516lt49LbRL._AC_US218_.jpgdi Gabriele Ottaviani

La mamma pensò che fosse arrivato il momento di fare due belle chiacchiere…

Il muro, L’inizio, Il cinema al cinema, Il giro del mondo, Parole, Una scritta sul muro, Altro, Bikini d’America, La staffetta, Ci vuole un tavolo, Il nonno nel cassetto, Essere o non più, Con quel sorriso un po’ così, Compagni di scuola, L’albero, Guarda che Luna, I tre della foto, Il messaggio nella bottiglia, Eugenia sulla Luna, Il centro, Il giorno dopo, La pecora, Educazione sessuale, Il guardiano del faro, Le fidanzate, Effetto domino, Al di qua dell’al di là, Le quattro del mattino, L’orchestra in letargo, L’ultima volta: trenta racconti per Andrea Valente in Canzoni senza musica – Trenta racconti con il sorriso in sottofondo (Rizzoli), in cui, con la brillantezza icastica dell’aforista e il talento pittorico del ritrattista che non lesina in dettagli e colori, indaga con ironia la molteplicità dell’animo umano. Da non perdere, come l’acqua per chi ha sete.

Standard