Libri

“Beethoven”

di Gabriele Ottaviani

Non sarà l’ultima volta in cui Beethoven si ritroverà con l’acqua alla gola…

Beethoven – Ritratto di un genio, Jan Caeyers, Mondadori. Traduzione, come sempre brillantissima, di Stefano Musilli. Il sedici dicembre ricorreranno i due secoli e mezzo dalla sua nascita: non sentiva, eppure ha composto le musiche più rivoluzionarie della sua generazione. Jan Caeyers, belga, che alla professione di musicologo unisce quella di direttore d’orchestra, avvalendosi di una ricerca d’archivio che non ha precedenti né eguali ne tratteggia con l’andamento vibrante di un romanzo, o di una sinfonia, una biografia umana e artistica avvincente, empatica e istruttiva.

Standard