Libri

“Buonvino e il caso del bambino scomparso”

di Gabriele Ottaviani

Buonvino era alle prese con uno dei suoi micidiali mal di testa…

Buonvino e il caso del bambino scomparso, Walter Veltroni, Marsilio. Walter Veltroni fa film interessanti, ha diretto un giornale dalla storia più che gloriosa, ama il cinema, che ha studiato, è stato un valido politico e un bravo sindaco e scrive bene, come bene conosce Roma: il commissario Buonvino, un anno dopo aver risolto il caso, orribile, dei corpi smembrati, per il quale sono stati tributati, a lui e alla sua squadra, i giusti meriti, passeggia rilassato, quasi neghittosamente, in una capitale che sta affacciandosi alla prima estate post-pandemica dell’era recente, quando una ragazza gli chiede aiuto, e lo catapulta nel passato… Da non perdere.

Standard