Libri

“Città di numeri”

di Gabriele Ottaviani

Città di numeri, Mauro Bellei, Fatatrac. Sono letteralmente da costruire le avventure della città di numeri che Mauro Bellei ha inventato per tutti coloro, grandi e piccini, che hanno voglia di colorare e sognare, edificare nuove storie, inventare panorami e infinite combinazioni di cifre, leggere le rocambolesche peripezie di Tim e i suggerimenti del piccolo topo Geo. Una delizia istruttiva e delicatamente emozionante.

Standard
Libri

“L’albero libera storie”

c66ff6_abe0b957fc8e4b69b252b5d81812a978_mv2_d_2588_2957_s_4_2.jpgdi Gabriele Ottaviani

Come vorrebbe nuotare…

L’albero libera storie, Mauro Bellei, Occhiolino edizioni. Gli alberi sono le colonne del cielo, e sono le creature più generose che esistano, perché rendono l’aria respirabile per tutti, senza distinzioni né preferenze o pregiudizi. Gli alberi hanno una storia, sono storie, e i loro rami, le loro foglie, gli anelli che ne indicano la crescita, la corteccia e tutto il resto la raccontano, in mille e più modi e in mille e più forme: spesso e volentieri li osserviamo, ma distrattamente, senza la dovuta attenzione. E invece c’è un albero, che popola le nostre città, e lotta strenuamente contro lo smog, che è un vero artista: è il platano. Ma nessuno se ne accorge. Nessuno, tranne Billi e Rock. E… Da non perdere per nessuna ragione.

Standard
Libri

“ABC – 1, 2, 3”

c66ff6_d9ce71d5a5424e0aa6772262e6b1c82c_mv2_d_2275_2662_s_2 (1).jpgdi Gabriele Ottaviani

Per sfuggire alla zanzara Zeno si tuffa in un mare di segni…

ABC 1, 2, 3 – Una sorpresa per Zeno, Mauro Bellei, Occhiolino edizioni. Per imparare a leggere e a far di conto: è così che si rispondeva una volta quando veniva chiesto, di solito da una voce bambina, come mai si dovesse andare a scuola. Leggere e far di conto sono infatti abilità fondamentali, sono strumenti che ci consentono di capire, di ragionare con la nostra testa, di renderci conto di quel che ci accade intorno, e dunque di essere liberi. Zeno è un ragazzo curioso, e vuole capire cosa ci sia dentro alle lettere e ai numeri, così li apre e scopre un mondo di possibilità, perché conoscere non solo può, ma deve essere divertente: questo libro-gioco è bellissimo e adatto a tutti.

Standard