Libri

“Aspettando il cielo”

81aUvU9HnKL._AC_UL320_di Gabriele Ottaviani

Dopo qualche tempo deve aver capito che l’aspettavo…

Aspettando il cielo, Eliot Ackerman, Longanesi, traduzione di Katia Bagnoli. Splendido sin dalla copertina, il libro narra con toni potenti, vibranti ed emozionanti, originali e ricchi di sfumature, la vicenda di Eden, che, del tutto incapace di muoversi e di parlare, sopravvissuto per miracolo a un attentato durante una missione militare e riportato negli Stati Uniti d’America dall’Afghanistan dopo un volo decisamente lungo e problematico, giace in condizioni talmente gravi che fanno disperare per il proseguimento della sua vita in un letto d’ospedale. Al suo capezzale la moglie, ma, in effetti, non solo. La storia, infatti, è più complessa di come possa sembrare… Impeccabile e imperdibile.

Standard