Libri

“101 perché sulla storia di Torino che non puoi non sapere”

519i8OoYThL._AC_US218_.jpgdi Gabriele Ottaviani

Da Torino sono passati tanti popoli, molte storie umane si sono intrecciate nelle varie società succedutesi nei secoli, ma se parliamo di emigrazioni recenti e ci riferiamo a quella interna che ha visto il Sud d’Italia recarsi verso il Nord, o quella di cittadini non comunitari o comunitari, giungere rispettivamente dal Nord Africa o dall’Est Europa, viene da sorridere pensando che i nostri cugini francesi, a un certo punto della storia europea, considerarono Torino come luogo di rifugio e diventarono veri e propri rifugiati d’élite!

101 perché sulla storia di Torino che non puoi non sapere, Daniela Schembri Volpe, Newton Compton. La prima capitale del regno d’Italia, elegante e austera, è naturalmente molto di più di quello che potrebbe sembrare a un occhio esterno e superficiale, è una città magnifica in cui numerosissime storie, tra il Po e le Alpi, si sono intrecciate e continuano a connettersi: Daniela Schembri Volpe, avvalendosi dell’efficace espediente delle domande a cui dare risposta in modo semplice, chiaro ed esplicativo, tratteggia un ritratto interessante e originale di un luogo che ne contiene molti altri, fisicamente e nell’anima.

Standard