infinity

“Blood Drive” e non solo…

rirFoto20170220644_previewPubblicazione a cura della redazione del comunicato stampa

È ufficialmente iniziato il countdown per l’atteso arrivo del mondo apocalittico di Blood Drive,ispirata alle pellicole di “Grindhouse”,  la cui prima stagione inedita è in esclusiva su Infinity dall’11 ottobre.
Siamo nella desolata Los Angeles del 1999, città ed epoca in cui l’olio manca esattamente come l’acqua e  il crimine è dilagante. In una realtà corrotta e spietata Arthur Bailey sconfigge la più tremenda delle manifestazioni automobilistiche sotterranee del mondo: Blood Drive. I conducenti sono devianti omicidi e le auto corrono sul sangue umano.
Arthur Bailey (Alan Ritchson) è forse l’ultimo buon funzionario di una polizia corrotta di L.A. In una città la cui moneta è corruzione e brutalità, quando Arthur si ritrova nel Blood Drive è costretto a collaborare con Grace  (Christina Ochoa) personaggio femminile pronto ad uccidere per accaparrarsi il grande premio in denaro che cambierà la sua vita e quella di sua sorella.
Compagno di Arthur, Christopher “Chris” (Thomas Dominique) viene trascinato nel Blood Drive per indagare sulla condizione del suo amico e si ritroverà davanti al caso più pazzesco della sua vita.
Ma una gara di questo tipo non può avere il suo front man, Julian Slink (Colin Cunningham), uomo che vive per i riflettori e il divertimento più cruento.Tra i personaggi, infine, spicca anche Aki (Marama Corlett) la killer dalla calma serafica di cui si dice che non sia davvero cattiva, ma piuttosto, che l’abbiano programmata così.
Insomma, per chi è fan di “Grindhouse” e azioni folli, allora è il momento di accendere i motori. E proprio a 10 anni dall’uscita nelle sale italiane di “Grindhouse”,  impossibile perdere “Grindhouse – Planet Terror“, pellicola splatter del 2007 scritta e diretta da Robert Rodriguez, disponibile su Infinity.

Crimine e automobili, dunque, in attesa dell’arrivo di Ash VS Evil Dead 3. In occasione del New York Comic-Con 2017, Starz ha infatti annunciato la partenza il prossimo 25 febbraio della terza stagione della serie che in Italia andrà in esclusiva su Infinity in contemporanea con gli Usa.

Annunci
Standard
infinity

“Animal Kingdom 2”

LOCANDINAPubblicazione a cura della redazione del comunicato stampa

Il 27 settembre tutti pronti per la seconda stagione di “Animal Kingdom”, in anteprima esclusiva su Infinity.
Il crime drama sviluppato da Jonathan Lisco, basato sull’omonimo film australiano del 2010 diretto da David Michôd, si compone di tredici episodi da 45 minuti ciascuno dove azione e coinvolgimento sono garantiti: il diciassettenne Joshua “J” Cody, dopo la morte della madre, va a vivere nel sud della California presso la famiglia degli zii. Una famiglia molto particolare, dallo stile di vita eccessivo, dedita alle attività criminali, guidata dalla matriarca, la nonna Smurf.  Sta all’adolescente Joshua dover sopravvivere in questo “regno animale” e scegliere da che parte stare, se insieme o contro la sua nuova famiglia.

Nel cast Ellen Barkin, Shawn Hatosy, Scott Speedman, Daniella Alonso, C. Thomas Howell, Ben Robson, Jake Weary, Molly Gordon, Finn Cole.

Standard
infinity

“Lucifer”

locandinaPubblicazione a cura della redazione del comunicato stampa

Conto alla rovescia per l’arrivo su Infinity il 20 settembre di “Lucifer”. 
La serie fantasy, del 2016 e ideata da Tom Kapinos racconta le avventure dell’attraente e carismatico Signore dell’Inferno che si trova lontano dal suo trono e più precisamente a Los Angeles dove è proprietario del Lux, un esclusivo nightclub. La sua nuova vita lontano dagli Inferi viene però sconvolta dall’uccisione di una ragazza proprio fuori dal suo locale. È  proprio a causa del delitto che Lucifer incontra la detective Chloe Dancer.
È in lei che il Signore dell’Inferno vede qualcosa a cui non era mai stato abituato: la bontà. Ed è proprio grazie alla purezza della donna che il protagonista comincia a mettere in discussione lo stato delle cose a cui era abituato e comincia a chiedersi se ci sia ancora speranza per la sua anima…
Nel cast: Tom Ellis, Lauren German, Kevin Alejandro, D.B. Woodside, Lesley-Ann Brandt, Scarlett Estevez, Rachael Harris, Tricia Helfer, Aimee Garcia, Kevin Rankin.

Standard
infinity

Ottobre è alle porte…

the-night-shift-netflix-release-schedule-770x433Pubblicazione a cura della redazione del comunicato stampa

Tempo di castagne e di zucche: ottobre si prepara ad arrivare ed Infinity vi farà da coperta di Linus ora che l’autunno bussa alle porte.
Tante proposte così come tanti sono i gusti degli spettatori di Infinity.

CINEMA
Dal 1° ottobre sugli schermi Infinity arriva “Cinquanta sfumature di grigio” (2014) prima pellicola della trilogia che ha venduto oltre 70 milioni di di libri e e-book, diventando da subito una delle serie più acquistate.
Ad inaugurare il mese anche “Natale al Sud” (2016), con Massimo Boldi, Biagio Izzo, Anna Tatangelo, Paolo Conticini e tanti altri volti noti del cinema italiano, che racconta l’amore ai tempi della società 2.0.
Il 2 ottobre piede sull’acceleratore con “Fast & furious 7” (2014), in cui sulla scia del successo mondiale dell’inarrestabile franchise basato sulla velocità, Vin Diesel, Paul Walker e Dwayne Johnson guidano il ritorno del cast. James Wan dirige questo capitolo della saga di grande successo che accoglie anche il ritorno dei favoriti Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Tyrese Gibson, Chris “Ludacris” Bridges, Elsa Pataky e Lucas Black.
Il 3 ottobre, con “La teoria del tutto” (2014)  siamo pronti a farci sconvolgere dalla visione di un film intenso ambientato presso l’Università di Cambridge.
In contemporanea all’uscita al cinema del sequel, il 5 ottobre la piattaforma Infinity inserisce in catalogo “Blade Runner” del 1982 di Ridley Scottfilm visivamente spettacolare,d’azione e profondamente profetico fin dal suo debutto.  Un giovanissimo Harrison Ford veste i panni del detective del 21 ° secolo, Rick Deckard.  In un futuro di possibilità di alta tecnologia, pericoloso per il decadimento urbano e sociale, Deckard caccia i replicanti fuggitivi e omicidi – ed è attratto da una donna misteriosa i cui segreti possono minare la sua anima.
Sempre il 5 ottobre è il turno di “Nessuno si salva da solo” (2015) diretto da Sergio Castellitto e tratto romanzo di Margaret Mazzantini, che affronta i temi del rapporto di coppia e dell’anoressia. Delia e Gaetano sono stati sposati e hanno due figli, Cosmo e Nico. Da poco tempo vivono separati, lei ha tenuto la casa con i bambini, lui vive in un residence. Delia, che in passato ha sofferto di anoressia, è una biologa nutrizionista, Gaetano è uno sceneggiatore di programmi televisivi. Delia e Gae si incontrano per una cena in un ristorante, devono apparentemente discutere dell’organizzazione delle vacanze dei loro figli. Ma quell’incontro servirà ai due per compiere un viaggio dentro la loro storia d’amore e scoprirne le ragioni della fine.
Ne “Il settimo figlio” (2014), disponibile dal 6 ottobre, ci inoltriamo nel mondo fantasy. Qui Malkin, potente strega regina a lungo imprigionata in un antro buio dal maestro Gregory, cacciatore di streghe, riesce ad evadere in corrispondenza dell’inizio del periodo di Luna rossa. Il suo desiderio è soggiogare quanta più terra è possibile ma subito si scontra con l’uomo che anni prima l’aveva imprigionata e ne uccide l’apprendista. Inizia così per il maestro Gregory la ricerca di un nuovo discepolo che trova in Tom Ward…
Per gli amanti della musica il 6 ottobre è anche la volta di “Cobain: montage of heck” (2015), l’unico documentario autorizzato mai realizzato sull’icona del grunge: Kurt Cobain. Il regista candidato all’Oscar è Brett Morgen che unisce materiali di archivio tra cui musica, filmati inediti, arte figurativa e animazioni, con interviste agli amici e ai familiari della leggenda della musica rock.
Nel “Poliziotto in prova 2” (2016) film commedia con la regia di Tim Story disponibile dal 7 ottobre, la guardia di sicurezza Ben, al fine di dimostrate di essere degno di sposare Angela, passa 24 ore di pattuglia con il fratello della sua amata, James, uno stimato detective, che non convinto che Ben possa essere l’uomo adatto per la sua adorata sorellina, lo vuole mettere alla prova prima che i due sposino.
Pellicola d’azione, thriller e drammatica diretta da Michael Mann, “Blackhat” dall’ 8 ottobre ci porterà nel mondo cyber con la storia di un attacco informatico dietro al surriscaldamento che ha causato l’esplosione di una centrale nucleare nei pressi di Hong Kong…
Il 9 ottobre è la magnifica Jennifer Lawrence a condurci nell’universo di “Hunger games – Il canto della rivolta: parte 1” (2014). L’attrice nei panni di Katniss Everdeen si trova ora nel Distretto 13 dopo aver annientato i giochi per sempre. Sotto la guida della Presidente Coin (Julianne Moore) e i consigli dei suoi fidati amici, Katniss spiega le sue ali in una battaglia per salvare Peeta (Josh Hutcherson) e un intero Paese incoraggiato dalla sua forza.
Amanti del canto unitevi, le Barden Bellas arrivano su Infinity il 10 ottobre con “Pitch perfect 2”(2015). La sfida di Beca, Ciccia Amy, Chloe e le altre non è finita e sono pronte a mettere nuovamente alla prova la loro intesa musicale e a raggiungere nuovi traguardi.
Avventura e azione sono invece, i tratti distintivi di “Warcraft” del 2016 diretto da Duncan Jones, con Ben Foster e Toby Kebbell e disponibile sulla piattaforma dal 14 ottobre. La pellicola racconta la trascinante ed epica avventura di un conflitto tra mondi in collisione, basata sul celebre videogioco di Blizzard Entertainment.
In “Duri si diventa” (2015) , il 16 ottobre, da non perdere in visione 4k, il manager James King (Will Ferrell) che gestisce fondi di investimento,  viene inchiodato per frode e destinato ad un soggiorno al carcere di San Quentin, il giudice gli dà 30 giorni per rimettere in ordine i propri affari. Disperato, si rivolge a Darnell Lewis (Kevin Hart) per riorganizzare il suo lavoro, convinto che passerà la vita dietro le sbarre.

PREMIERE
Irrinunciabili anche i titoli in Première. Dal 6 al 12 ottobre gli “Insospettabili sospetti”(2017) con Morgan Freeman, Michael Caine e Alan Arkin vi terranno attaccati agli schermi di Infinity con la commedia di tre amici di vecchia data, Willie, Joe ed Al, che decidono di abbandonare la retta via quando vedono i loro fondi pensione andare in fumo. Preoccupati per il loro futuro decidono di vendicarsi della banca che ha rubato i loro soldi.
In “Lego Batman”dal 13 al 19 ottobre, entriamo nel mondo dell’animazione. Siamo a Gotham City. Qui, dopo l’ennesimo successo di Batman contro Joker, il commissario di polizia Jim Gordon lascia l’incarico alla figlia Barbara, che ha intenzione di voltare pagina con la dipendenza di Gotham dal vigilante mascherato. Per dimostrare a tutti di essere insostituibile, Batman imprigiona Joker nella Zona Fantasma. Peccato che il piano di Joker prevedesse proprio tutto questo…
In  “Lego Scooby-doo! Fantasmi a Holywood”, altro film d’animazione disponibile dal 20 al 26 ottobre, i protagonisti sono Shaggy e Scooby, vincitori dei biglietti per visitare i famosi Brickton Studios, storici produttori di film horror, ora in bancarotta. Il magnate degli studios è sull’orlo del fallimento e pensa di venderli al suo concorrente, nel frattempo a peggiorare le cose ci pensano mostri classici che impediscono la produzione degli unici film rimasti come speranza. La gang darà una mano improvvisandosi registi e attori..
Con “Maradonapoli”, in catalogo dal 27 ottobre al 2 novembre, si conclude la sezione Première. La pellicola, del 2017, è il documentario che racconta l’avvento a Napoli il 30 giugno 1984 di Maradona e i 7 anni in cui il fuoriclasse resta nella città partenopea facendole vincere due scudetti, una Coppa Italia, una Coppa UEFA e una Supercoppa italiana.

Serie TV
Scoppiettanti e imperdibili le novità del mese.
Partiamo con la quarta stagione di “Royal Pains 4”, in arrivo il 1° ottobre che racconta la vita di Hank Lawson (Mark Feuerstein), giovane medico del pronto soccorso al quale, dopo avere salvato al party la vita a una ragazza, viene offerto da un miliardario (Campbell Scott) un lavoro come medico a domicilio per le famiglie ricche.
Passiamo poi alla sesta stagione di “Baby Daddy”, in catalogo dal 4 ottobre in anteprima italiana, una delle serie rivelazione degli ultimi anni. Uscita per la prima volta nel 2012 racconta le avventure del giovane Ben, un barista ventenne che un bel giorno trova davanti alla porta di casa sua una piccola sorpresa: una bambina che ben presto scoprirà essere sua figlia. Una carrellata imperdibile di situazioni che lo vedrà protagonista assieme al fratello Danny, al coinquilino Tucker, alla cara amica Riley e all’immancabile mamma dei due giovani, Bonnie.
L’11 ottobre tutti pronti per l’uscita in esclusiva sulla piattaforma Infinity della prima stagione in anteprima italiana di  “Blood Drive” serie fantascientifica statunitense creata da James Roland, mentre il 18 ottobre l’attenzione è rivolta alla quarta stagione di “Night Shift”, sempre in anteprima italiana, ambientata a Albuquerque, nel Nuovo Messico, la serie ruota attorno alle vicende degli uomini e donne che lavorano nel turno di notte del pronto soccorso del San Antonio Medical Center…
A chiudere il ricco mese, infine, il 25 ottobre, l’arrivo della prima stagione di “Lethal Weapon”,adattamento televisivo del film omonimo del 1987, conosciuto in Italia con il titolo “Arma letale”, diretto da Richard Donner e dei tre sequel usciti tra il 1989 e il 1998.

Standard
infinity

Back to school

unnamed (1)Pubblicazione a cura della redazione del comunicato stampa

Settembre è iniziato, è tempo di libri, cartelle e quaderni.
Mentre le nuove classi si formano e le vecchie si ritrovano, tutti pronti per un nuovo anno scolastico all’insegna dello studio ma anche del divertimento. Come? Con la collezione Back to school disponibile su Infinity per i più piccoli e anche,  perché no, per i più grandi.
Moltissime pellicole e imperdibili film d’animazione.
Tra i tanti iniziamo con “Home – a Casa”, (con le voci di Jim ParsonsRihanna e Jennifer Lopez) che ci stupirà con l’adorabile Oh, alieno emarginato dai suoi stessi simili che stringe un’amicizia inaspettata con la ragazza Tip. Grazie al loro legame entrambi scopriranno cosa significa la parola casa. Continuiamo con  i simpaticissimi “Pinguini del Madagascar”: Skipper, Kowalski, Rico e Soldato vengono reclutati da Classified e la squadra “Vento del Nord” per sventare i piani del malvagio dottor Octavius Brine. Esilaranti anche i famosi Asterix e Obelix nel film “Asterix e Obelix al servizio di sua maestà” in cui i due protagonisti hanno a che fare con un ragazzo impertinente da crescere e far diventare uomo mentre ricevono una vitale richiesta di aiuto da parte di Beltorax, ufficiale fedele della Regina della Britannia.
Storia della Roma Imperiale e di gladiatori quella del piccolo Timo che viene adottato dal generale Chirone e cresciuto nell’Accademia di Gladiatori più famosa di Roma. In  “I gladiatori di Roma”, questo il nome del film d’animazione, non si racconta la vita di un grande eroe, ma quella di un protagonista la cui unica aspirazione è, inizialmente, spassarsela con gli amici Ciccius e Mauritius, sfuggendo alle bizzarre sessioni di allenamento del suo patrigno. Tutto cambia peró quando Lucilla, figlia di Chirone, torna dalla Grecia.
Con un grande salto arriviamo nel 1996 con “Space Jam”, per gli amanti del basket e non solo, pellicola che fonde in un’unica immagine il film classico con attori veri e personaggi d’animazione. Di “Space Jam” ricordiamo i Looney Tunes, Michael Giordan e la colonna sonora con l’indimenticabile “I Believe I Can Fly” di R. Kelly.
Del 2013, invece, è “Tarzan”, storia ambientata nel presente, in cui durante una spedizione in una remota giungla africana, John Greystoke e sua moglie muoiono in un incidente di elicottero mentre conducono delle ricerche su un misterioso meteorite. Solo il figlio, il piccolo J.J., soprannominato Tarzan, sopravvive all’incidente. Un gruppo di gorilla trova il piccolo tra i resti dell’elicottero, lo soccorre e lo cresce come se fosse uno di loro. Tarzan diventa grande imparando la dura legge della giungla e, dopo dieci anni, incontra un altro essere umano, la coraggiosa e bella Jane Porter. Tra i due è amore a prima vista. Ma le cose si complicano quando William Clayton, in viaggio in Africa con Jane, rivela le sue vere e avide intenzioni. Tarzan, diventato un uomo diverso da tutti gli altri, deve fare appello all’istinto sviluppato nella giungla, oltre che a tutto il suo ingegno, per proteggere il suo habitat e la donna che ama.
Cambio di atmosfera e soprattutto di temperatura ne “L’era Glaciale” dove un lanoso mammut, una tigre dai denti a sciabola e un bradipo uniranno le forze per restituire un bambino alla sua tribù, e ne “L’era glaciale 2 – il disgelo”. Qui l’era glaciale sta giungendo al termine e gli animali preistorici stanno per iniziare una nuova vita in un habitat completamente diverso…

Standard
infinity

Tributo a Virzì

unnamedPubblicazione a cura della redazione del comunicato stampa

In attesa della cerimonia di chiusura del Festival del Cinema di Venezia prevista per domani 9 settembre,  Infinity propone in catalogo le pellicole di Paolo Virzì, regista in gara per il Leone d’Oro con “The Leisure Seeker”.
La scelta è vasta e va dal ritratto generazionale di “Tutta la vita davanti” a “Tutti i santi giorni”, storia di Guido e Antonia che hanno deciso di fare un figlio, passando per l’indimenticabile “Ferie d’Agosto”, dove due gruppi di villeggianti molto diversi tra loro si ritrovano a dover convivere e poi ancora attraversando il racconto intimo e intenso de “La prima cosa bella”, fino ad “Ovosodo”, pellicola che il prossimo 12 ottobre compie 20 anni.
L’atmosfera del film è quella squisitamente anni Novanta e Piero, il protagonista, è uno dei tanti ragazzi che abitano nel popolare quartiere di Ovosodo della periferia di Livorno. L’adolescente, curioso e inquieto, trova nella sua professoressa Giovanna vicinanza, amicizia e un affaccio sul mondo dato dai tanti capolavori della letteratura che lei gli presta e che lui divora con avidità.

Molti film, molti i racconti e molti i volti di attori noti che hanno preso parte alle storie da lui dirette. Tra i tanti come non menzionare la sua musa e compagna di vita Micaela Ramazzotti, ma anche Sabrina Ferilli, Elio Germano, Massimo Ghini, Valerio Mastandrea, Isabella Ragonese, Ennio Fantastichini, Rocco Papaleo, Silvio Orlando, Laura Morante.

Standard
infinity

Vampire Diaries 8

ian-somerhalder-nakedPubblicazione a cura della redazione del comunicato stampa

Infinity si affila i canini da oggi 6 settembre con l’arrivo sulla piattaforma dell’ottava stagione di “Vampire Diaries”. La serie, prodotta da Kevin Williamson e Julie Plec si ispira alla saga di libri della scrittrice Lisa James Smith, dal titolo italiano “Il diario del Vampiro”.
Nuova è la stagione e nuovi i personaggi, come i due antagonisti Sybil (Nathalie Kelley), una creatura immortale dal potere manipolatorio e Arcadius “Cade” (Wolé Parks), il diavolo in persona. Molti i volti che torneranno: Chris Wood (Kai), David Anders (John Gilbert), Kayla Ewell(Vicki), Michael Trevino (Tyler) e l’attesissima Nina Dobrev.
Sedici episodi e un finale ricco di rimandi alla stagione da cui tutto ebbe origine, con un’ultima puntata che non potrà che lasciarci a bocca aperta…

Standard